TORRICELLA TAVERNE

A Taverne, villaggio composto di due nuclei, quello superiore appartenente parzialmente al Comune e parrocchia di Sigirino e parzialmente, insieme a quello inferiore, al Comune e parrocchia di torricella, furono trovati dei resti romani, segno evidente, che la zona era già abitata in tempi lontani. Nel 1437 lo si trova indicato come Tabernae de Torexella. Il Ponte di Taverne esisteva già nel 1496. Il Sindacato dei Cantoni sovrani era ricevuto sovente nell’antica casa rusca, ancora decorata con affreschi della seconda metà del secolo XV e con gli stemmi dei Cantoni.